Evento > OPERAESTATE FESTIVAL VENETO 35^ edizione di un grande festival internazionale

OPERAESTATE FESTIVAL VENETO 35^ EDIZIONE DI UN GRANDE FESTIVAL INTERNAZIONALE A Bassano del Grappa e in tutta la Pedemontana Veneta: danza, teatro, musica, tra innovazione e tradizione, tra il paesaggio, l’arte e il gusto di una terra tutta da scoprire.
Serate evento, prime assolute, creazioni originali e nuove produzioni, per un viaggio spettacolare lungo tutta un'estate. 
Operaestate Festival Veneto presenta la sua 35ª edizione, a Bassano del Grappa e in tutta la Pedemontana Veneta: tra giugno e settembre, in 40 “città palcoscenico”. Danza, teatro, musica, cinema, tra innovazione e tradizione, tra il paesaggio, la storia, l’arte e il gusto di una terra tutta da scoprire, in un viaggio spettacolare lungo un’intera estate.
 
BASSANO E LE CITTA’ PALCOSCENICO (luglio/agosto 2015)
A Bassano: danza, musica e teatro declinati in molteplici percorsi, e con artisti e compagnie da ogni parte del mondo. Da qui il festival si diffonde in altri 40 comuni tra Vicenza, Treviso e Padova, fino in provincia di Trento e di Belluno dove il connubio tra le arti, materiali e immateriali, continua ad essere uno degli obiettivi del festival e dove i progetti di spettacolo saranno spesso ispirati proprio dai luoghi e dal paesaggio.
 
DANZA
La sezione dedicata alla danza sarà una bella sintesi dell’intensa progettazione attivata dal CSC/Casa della Danza (sola in Italia riconosciuta dall’EDN-European Dancehouse Network). Per tutto l’anno: residenze, progetti europei, workshop, presentazioni, formazione, fanno di Bassano un centro privilegiato e riconosciuto a livello europeo per la promozione della danza contemporanea. Il festival presenterà dunque:
- la grande COREOGRAFIA D’AUTORE: ospiti alcune fra le più celebri compagnie della grande danza internazionale tra cui la straordinaria Carolyn Carlson e il Balletto di Roma con il Lago dei Cigni;
- ARCHITETTURE DEL CORPO, dove centri storici, ville, palazzi, musei, architetture contemporanee, il Museo di land art Arte Sella, il paesaggio lungo la ciclabile del Brenta, ospiteranno i nuovi progetti di danza che animeranno tutta l’estate 2015;

-e LA GUERA GRANDA con In Memoriam/After the end: un progetto unico pensato dal coreografo israeliano Sharon Fridman per 100 danzatori e 300 coristi.

TEATRO
Il festival del teatro è un viaggio attraverso territori emotivi e luoghi fisici, segnato da un forte radicamento a una terra, capace di far germogliare arte e pensiero, cibo e cultura. L'intreccio tra luoghi di fascino, testi teatrali o letterari di pregio ed enogastronomia è il tema della rassegna EXP(L)ORANDO dove l’arte del teatro incontra quella del cibo: narrazioni, cene-spettacolo e drammaturgie originali.
Per LA GUERA GRANDA, una serie di appuntamenti speciali dedicati al centenario della prima guerra mondiale. Tra Bassano e i luoghi della Pedemontana, progetti originali verranno ambientati per sapere, ricordare e capire che da quella tragedia non possono che affermarsi la sfida e il coraggio della pace.

Un ultimo filone teatrale è SUPER-EROI FUORI DAL TEMPO che vede la presenza di Natalino Balasso, il trio formato da Cuscunà/Musso/Questa e Iaia Forte con un testo di Paolo Sorrentino.
 
MUSICA
Programma denso anche per la musica con importanti orchestre, gruppi da camera e solisti accanto a giovani musicisti sulla via di una straordinaria affermazione. E’ anche la quarta edizione del fortunato progetto: EKFRASIS-STORIE DELL’ARTE, che racconta le opere d’arte, ed in particolare la pittura veneta, tra parola e musica.
 
B.MOTION (scena contemporanea festival – dal 20 al 31 agosto 2015)
Riconosciuto a livello nazionale ed internazionale come uno dei progetti artistici più interessanti in Italia, B.Motion prosegue con forte convinzione la sua indagine sui linguaggi del contemporaneo nella Danza e nel Teatro. Oltre 30 appuntamenti in 8 giorni, quasi tutte prime nazionali. Il meglio della scena europea e nazionale con molti fra gli artisti sostenuti e coinvolti nelle diverse progettazioni del CSC di Bassano. Invariata la formula con una prima parte dedicata alla danza contemporanea internazionale e la seconda al teatro italiano di ultima generazione, arricchita anche da prestigiose presenze europee. Non manca lo spazio per riflessioni e approfondimenti con la presenza della giovane critica, di studiosi e di operatori nazionali ed internazionali.


ULTERIORI INFORMAZIONI OPERATIVE
INFORMAZIONI UTILI: 
Dal mese di aprile 2015 sarà on line sul sito del festival: www.operaestate.it,  tutto il calendario degli spettacoli e degli eventi
Dal 1 Giugno 2015 sarà possibile l’acquisto dei biglietti per gli eventi programmati.
Puoi acquistarli di persona alla Biglietteria del Festival, a Bassano in Via Vendramini 35 (accesso da Piazza Garibaldi) oppure telefonando allo 0424 524214 e pagando con carta di credito.
La Biglietteria è aperta nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al sabato, ore  9.30/12.30-15.30/18.30.
Puoi acquistare il tuo biglietto anche online direttamente dal sito del festival oppure sul sito www.vivaticket.it.
I biglietti sono acquistabili anche presso i botteghini dei rispettivi teatri la sera dello spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio (ove non esauriti in prevendita).
Altre informazioni valide per tutti gli spettacoli.
IN CASO DI MALTEMPO.
In caso di maltempo per tutti gli spettacoli sono previsti luoghi alternativi al chiuso.
PUBBLICO PORTATORE DI HANDICAP.
Per ogni necessità di assistenza, di accesso, di accompagnamento e di indicazione degli spazi riservati, gli interessati possono rivolgersi alla Biglietteria del Festival e al personale di sala dei teatri.
TIENITI INFORMATO!:
Puoi tenerti informato sugli eventi programmati anche iscrivendoti direttamente sul sito del festival alla newsletter di Operaestate.
Puoi seguirci anche sulla pagina facebook del festival: www.facebook.com/operaestatefestival
  • Teatro al Castello Tito Gobbi
    Bassano del Grappa (VI)
  • Teatro Remondini, Via SS. Trinità, 8
    Bassano del Grappa (VI)
  • Giardino Parolini, Via Remondini
    Bassano del Grappa (VI)
  • CSC Garage Nardini, Via Torino, 9
    Bassano del Grappa (VI)
  • CSC San Bonaventura, Viale delle Fosse
    Bassano del Grappa (VI)
  • Museo Civico, Piazza Garibaldi
    Bassano del Grappa (VI)
  • Palazzo Sturm, Via Schiavonetti, 7
    Bassano del Grappa (VI)
  • Teatro Millepini, Via Millepini, 1
    Asiago (VI)
  • Villa Razzolin Loredan, Via Schiavonesca Marosticana, 15
    Asolo (TV)

COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA/OPERAESTATE FESTIVAL VENETO


Operaestate Festival Veneto è nel 2015 alla sua 35° edizione: coinvolge tutta la Pedemontana Veneta con oltre 300 serate di spettacolo, tra luglio e settembre. Artisti da ogni parte del mondo con produzioni di danza e di teatro, di musica e d’opera, in un progetto originale che si rinnova costantemente, segno distintivo di un Veneto che sa far convivere modernità e tradizione, e che lavora in rete ad ogni livello, da quello  locale a quello transnazionale in un dialogo costante fra le culture. 
Contatti Aziendali
Via Matteotti, 39
36061 - BASSANO DEL GRAPPA (VI)
+39 0424 519822 www.operaestate.it
Ulteriori informazioni
1981-2015: Operaestate Festival Veneto è alla sua 35^ edizione.
LA PRIMA ESPERIENZA DI FESTIVAL DIFFUSO IN VENETO
 
E’ ideato e gestito dalla Città di Bassano del Grappa, insieme con la Regione del Veneto e  i comuni “Città palcoscenico” della Pedemontana Veneta dove il festival si sviluppa.
E’ inoltre sostenuto da: Unione Europea, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Istituti di Cultura e Ambasciate di numerosi paesi europei con i cui centri, teatri, artisti, il festival ha in corso collaborazioni e programmi, e da una rete di sostenitori privati che credono nello sviluppo culturale e nel fare sistema con gli enti territoriali.
Dunque progetto di festival diffuso, teso anche alla valorizzazione dei luoghi, e sostenuto da una pluralità di soggetti pubblici e privati, tutti uniti per la promozione e valorizzazione del prezioso patrimonio immateriale a cui danno corpo le arti dello spettacolo, e materiale dove le stesse vengono presentate. Ville, palazzi, castelli, parchi storici, musei di un Veneto ricco di arte, storia e cultura, e  che molto spesso ispirano anche i progetti di spettacolo che accolgono. Una bella sintesi  tra patrimonio e creatività, ma anche tra tutti gli altri percorsi che Operaestate ha disegnato e continua di anno in anno a sviluppare.
I numeri dell’edizione  2014:
- 40 città coinvolte
- 355 spettacoli
- 75 spazi teatrali
- oltre 1000 artisti da ogni parte del mondo
- oltre 120.000 spettatori
 
Le azioni principali
La rete del FESTIVAL DIFFUSO
Il Festival Diffuso: Si svolge tra luglio e agosto, in circa  40  comuni della pedemontana veneta, le “città palcoscenico” del festival, con l’obiettivo di valorizzarne anche l’eccezionale patrimonio architettonico, storico e paesaggistico, trasformando castelli, ville, piazze, parchi, musei, in originali spazi scenici. Capofila del progetto è la Città di Bassano del Grappa che attraverso  Operaestate Festival Veneto, crea insieme alle città coinvolte, progetti inediti, spesso realizzati proprio a partire dagli splendidi scenari individuati in ogni comune. Coinvolgendo i migliori artisti e compagnie della scena italiana e internazionale della danza, della musica e del teatro.
Dai primi di luglio alla fine di agosto  nelle “Città Palcoscenico” del Festival
B.Motion
Nato come progetto parallelo dedicato ai linguaggi contemporanei nel campo della Danza e del Teatro, B.motion è ormai diventato uno degli appuntamenti più attesi da critica e operatori e da un pubblico giovane e fortemente motivato, di anno in anno sempre più numeroso. Un consenso che ha decretato il successo di un programma che in 8 edizioni ha portato a Bassano alcuni tra gli artisti più interessanti e originali della nuova scena nazionale ed internazionale. La prima parte è dedicata alla danza contemporanea internazionale e la seconda al teatro italiano di ultima generazione, arricchita anche da prestigiose presenze europee. Ampio spazio anche per la riflessione e gli approfondimenti con la presenza della giovane critica, di studiosi e di operatori nazionali ed internazionali protagonisti di meeting che spaziano dai contenuti artistici a quelli gestionali.
Nella seconda metà di agosto a Bassano del Grappa
 
Calendario Expo Veneto

Date svolgimento evento

Clicca sul giorno d'interesse per aggiungerlo tra i tuoi preferiti.

1 Data NON disponibile 1 Data disponibile 1 Data d'interesse