Evento > VIRIDALIA orchidee, orti, giardini e giardinieri

VIRIDALIA ORCHIDEE, ORTI, GIARDINI E GIARDINIERI Mostra Mercato di piante, fiori, arredi, accessori per la casa e il giardino naturale; cibo dall'orto e dal giardino biologico e biodinamico.
 
Mostra-mercato specialistica, che mette in evidenza l’attività di vivai ed espositori non generalisti, ma specializzati e di elevato livello, provenienti da varie località italiane e straniere. 
TEMI DELL'ANNO: le bacche eduli, cibo arcaico dalla natura al giardino, le siepi ornamentali di piante autoctone e le piante naturalizzate che li producono.
L’ecologia nella cura del verde: il valore delle bacche per la biodiversità e per l’estetica nel giardino contemporaneo, in sintonia con la natura, per l’energia e la vitalità del giardino naturale, biologico e biodinamico. Le piante per i giardini ecologici a basso impatto ambientale. Il cibo in giardino con le bacche e le loro proprietà nutrizionali. La creatività e la manualità nell’arredo verde.


INCONTRI  sabato e domenica

Approfondimenti presentati dal prof. Patrizio Giulini sul tema delle specie che producono bacche.
Conferenza di Antonio Cantele, ricercatore e conservatore di vecchie varietà, di piante autoctone, di erbe officinali sul valore dei piccoli frutti.facebook |Viridalia.facebook |Viridalia.
La siepe mista di autoctone nel giardino naturale, la sua importanza per la biodiversità e l’equilibrio del giardino biodinamico.
Conferenza a cura della Fondazione Le Madri per la diffusione dell’agricoltura biodinamica, dott. Agr. Fabio Fioravanti
 
ALLESTIMENTI E MOSTRE
 
Mostra internazionale di orchidee nella sala degli affreschi del ‘500 con le più belle collezioni private.
Mostra bonsai da collezione nelle scuderie settecentesche.
Allestimento di giardino di bacche a coltivazione biologica e in sinergica con piante rare e antiche.
Mostra acquerelli botanici di Silvana Rava nella sala da pranzo del Castello.
Dimostrazioni pratiche di tintura naturale e ecoprint con bacche e foglie su tessuti naturali.
 
COSA SI POTRA’ MANGIARE
 
Sia sabato che domenica:
“ Il cibo come nutrimento del corpo e dello spirito: le bacche in cucina e in pasticceria”
nel Parco storico del Castello ristorante biologico e bar bio con esperti cuochi e pasticceri.
Specialità preparate con le bacche eduli.
 
LE ATTIVITA’
 
Corso di acquerello botanico: “I piccoli frutti nel giardino naturale”.
Domenica: Tree-climbing ricreativo con arrampicata sugli alberi storici del parco.
In programmazione per domenica corso di tintura naturale e ecoprint con foglie e bacche;
workshop di fotografia con fotografo botanico e naturalista.


ULTERIORI INFORMAZIONI OPERATIVE
Sabato 12 e domenica 13 settembre 2015
Orario dalle 9,00 alle 19,00
Ingresso € 5,00 a persona - ridotto € 0,50 per ragazzi fino ai 13 anni e  per i possessori carta '60 del comune di Thiene

La mostra mercato si svolge nella Corte Nobile, Parco Storico, Sale del piano terra, Scuderie del  Castello di Thiene e in Piazza Chilesotti.

I nostri amici cani possono entrare al guinzaglio ma solo nella corte e nel parco, non negli interni.

http://www.castellodithiene.com/it/eventi/viridalia/viridalia.aspx
facebook |Viridalia.

 
 
  • Corso Garibaldi 2
    Thiene (VI)

CASTELLO DI THIENE


Il più cospicuo edificio gotico del XV sec., straordinario esempio di villa pre-palladiana, caposaldo nell’evoluzione delle ville venete. Situato nel cuore del centro di Thiene a pochi chilometri da Vicenza: conserva intatti mobilio, affreschi e quadri d’epoca mantenendo inalterato il suo carattere originale. Straordinarie le scuderie settecentesce. Visitabile tutto l’anno. Possibilità di soggiorni.
Contatti Aziendali
Corso Garibaldi 2
36016 - Thiene (VI)
+393298541962 www.castellodithiene.com
Ulteriori informazioni
Il Castello associa le caratteristiche del castello a quelle del palazzo veneziano e in particolare della “casa-fondaco”: abitazione e magazzino/luogo di commercio. Viene chiamato oggi Castello –forse per le merlature ghibelline o perché edificato sul sito del castrum medievale– ma nei primi documenti viene indicato come "palazzo"; certo il termine "villa" è appropriato in quanto è l’elemento preminente di un’azienda agricola e anche preludio al concetto di villa come lo intenderà Palladio. In posizione dominante rispetto alla grande "corte" –cinta da mura lungo la pubblica via con ampi portoni sagomati a torre merlata– viene eretto con gli edifici di servizio fra cui la fattoria (residenza del "gastaldo"), la "colombara", le serre e le cosiddette "barchesse", dotate di porticato verso la corte. Le scuderie  sono l’ambiente più singolare e sfarzoso di tutto il complesso monumentale: edificata fra la fine del XVII e l'inizio del XVIII secolo su disegno  Francesco Muttoni (Lugano, 1668-Venezia, 1747), la scuderia presenta presenta 32 stalli, 16 per lato. Richiedendo la visita al parco si puo' accedere anche a uno dei sotterranei. Mirabilmente conservatosi, al suo interno troviamo la ghiacciaia, una grande cisterna a forma sferica che serviva per la raccolta e conservazione del ghiaccio anche durante i mesi estivi. Il Castello, ormai simbolo della città di Thiene,  è tutt’ora un edificio privato custodito con passione dagli attuali proprietari Conti di Thiene che si impegnano nella valorizzazione di questo vasto complesso monumentale per renderlo sempre più fruibile allo studioso, al visitatore, o al semplice curioso.
Calendario Expo Veneto

Date svolgimento evento

Clicca sul giorno d'interesse per aggiungerlo tra i tuoi preferiti.

1 Data NON disponibile 1 Data disponibile 1 Data d'interesse