Evento > CICLOVIA DELL'AMICIZIA da Monaco a Venezia... LUNGA VIA DELLE DOLOMITI... e molto altro ancora.

CICLOVIA DELL'AMICIZIA DA MONACO A VENEZIA... LUNGA VIA DELLE DOLOMITI... E MOLTO ALTRO ANCORA. DOLOMITES BIKE CLUB. Un valore aggiunto per la Provincia di Belluno.
Vivete il territorio in tutte le sue sfumature lungo itinerari di straordinaria bellezza con paesaggi unici, molti dei quali sono Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO.
CICLOVIA DELL'AMICIZIA... LUNGA VIA DELLE DOLOMITI e molto altro ancora.

Un’esperienza unica, attraverso paesaggi naturali di straordinaria bellezza… da Monaco di Baviera a Venezia... da Lienz a Primolano e molto altro ancora.

Tanti sono i suggerimenti alternativi per vivere il territorio in tutte le sue sfumature e prendersi il tempo di essere felici.

E sul territorio, DOLOMITES BIKE CLUB, un Club di prodotto che conta in provincia di Belluno ben 94 aderenti tra strutture ricettive, della ristorazione e dei servizi. Le strutture ricettive sono identificate da tre tipologie di adesione: BRONZE, SILVER e GOLD, sulla base dei servizi di accoglienza offerti.


ULTERIORI INFORMAZIONI OPERATIVE
www.3dolomiti.it
Visita il nostro sito e troverai tutte le informazioni sul percorso, con schede interattive, cartine, altimetrie, file gpx, gallerie fotografiche, strutture, servizi e molto ancora.

A pagamento: pernottamenti, pacchetti, tour in bicicletta e molto altro ancora, contattando direttamente le strutture del Club.
Scarica il depliant del Club >>> http://www.3dolomiti.it/res/img/ciclovia-dell-amicizia/opuscolo.pdf

DOLOMITES BIKE CLUB
Via San Lucano, 36 - 32100 Belluno (Italy)
Tel. +39 0437 941148 - Fax +39 0437 944202
Cell. + 39 346 5002900
bikeclub@belledolomiti.it - www. 3dolomiti.it


 
  • VIA SAN LUCANO, 36
    BELLUNO (BL)

CONSORZIO DOLOMITI


Una garanzia per vacanze indimenticabili tra le montagne più belle del Mondo, LE DOLOMITI, “Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO”

Valorizzare, promuovere e commercializzare l’offerta turistica dell’intera provincia di Belluno: le “Belle Dolomiti”.
Oltre 1200 soci tra strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, agenzie di viaggio, ristoranti, aziende agrituristiche, commercianti, artigiani, società impianti di risalita, consorzi di promozione turistica, servizi.

www.belledolomiti.it
Contatti Aziendali
VIA SAN LUCANO, 36
32100 - BELLUNO (BL)
+39 0437 941148 www.belledolomiti.it
Ulteriori informazioni
Molti sono i volti delle Dolomiti Bellunesi, il cui patrimonio paesaggistico e culturale ha reso l’area leggendaria e celebre in tutto il mondo.

L’abbraccio dei giganti dolomitici custodisce Cortina d’Ampezzo, conosciuta in tutto il mondo come la Regina delle Dolomiti. Unica per i panorami, la sua storia, il mito dello sci e delle arrampicate, palcoscenico internazionale di mondanità, Cortina d’Ampezzo è anche un luogo di incontri, cultura e tradizione dove respirare l’atmosfera irripetibile di un paese di montagna.

Terra magica, ricca di storia, cultura e tradizioni, incorniciata dalle Tre Cime di Lavaredo, dalle Marmarole, dai Cadini di Misurina, dal Pelmo, dall’Antelao e dal Sorapiss, il Cadore è un mosaico di boschi, pascoli, prati, vivaci paesi, come San Vito, Pieve di Cadore  (paese natale del famoso pittore Tiziano Vecellio) ed Auronzo di Cadore. I laghi del Cadore, miracolo dell’ultima glaciazione o artifici umani, creano incantevoli suggestioni che accrescono ancor più il fascino dell’area.

All’estremo nord est della Provincia di Belluno, incorniciate dalle Dolomiti Patrimonio Unesco e caratterizzate da un paesaggio disegnato da boschi secolari, pascoli, prati, cascate e piccoli laghetti alpini, si incontrano la Val Comelico e Sappada.

Il “verde Comelico”, così cantato da Carducci, è una vallata di cultura ladina situata ai piedi dell’Ajarnola; Sappada è invece un’isola germanofona, fondata verso l’anno 1000, da gruppi provenienti dal Tirolo e dalla Carinzia.

L’Alto Agordino è celebre per le cime dolomitiche della Marmolada, del Civetta e del Pelmo che dominano i panorami della zona nord-occidentale della Provincia di Belluno e segnano i confini tra valli. Queste, come quinte teatrali, si aprono su prospettive sempre nuove, con un susseguirsi di paesi placidamente adagiati nei fondovalle o abbarbicati su ripidi pendii assolati ai piedi delle montagne, in posizioni di grande effetto scenografico. Da non “perdere” Arabba, la Val di Zoldo, Selva di Cadore, Alleghe, Falcade, Canale d’Agordo (paese di Papa Giovanni Paolo I).

ValleUnica Dolomiti è una “valle ideale”, racchiusa tra i primi contrafforti dolomitici ed il dolce crinale prealpino, e comprende i territori che dall’Alpago, passando per Belluno e seguendo il corso del fiume Piave, si estendono dalla Valbelluna fino al Feltrino, tra la natura del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

Ne fanno parte l’Alpago, un angolo verde all’estremità sud-orientale della provincia; la “splendente” città di Belluno, capoluogo di provincia dal cuore antico; il Feltrino, con la città murata di Feltre e i massicci montuosi che la incorniciano.
Calendario Expo Veneto

Date svolgimento evento

Clicca sul giorno d'interesse per aggiungerlo tra i tuoi preferiti.

1 Data NON disponibile 1 Data disponibile 1 Data d'interesse